CSS MenuMaker

Sistema BLOCKBAU diritto e tondo
Le costruzioni massicce del tipo blockbau, sono costituite da elementi massicci in legno di abete disposti orizzontalmente che, assemblati per comporre una parete massiccia, assolvono sia funzione portante che di irrigidimento. Il collegamento degli elementi massicci allo spigolo dell'edificio viene realizzato mediante intagli o connessioni di carpenteria classica che uniti all'azione di spinotti in acciaio posti ai vertici della parete, permettono di allineare gli elementi che compongono la parete e di garantirne l'irrigidimento. Le lavorazioni che verranno effettuate per questo tipo di sistema sono oltre alla fresatura dell'incastro delle travi, anche la lavorazione detta tenonatura che consente di rinforzare la struttura la dove ci sono porte o finestre e il classico foro per la verga filettata nell'angolo. Per questo tipo di sistema, le travi saranno fornite con lavorazione tonda all'esterno o diritta (vedi immagini a fianco).

Sistema A TRALICCIO
Le costruzioni a traliccio sono costruzioni costituite da un'ossatura portante in legno di abete che viene poi rivestita sia all'interno che all'esterno mediante pannello multistrato. Le costruzioni a traliccio consentono di ottimizzare i tempi di realizzazione, sono strutture che sono relativamente facili da erigere e gli incastri in questo tipo di costruzioni sono collegamenti economicamente più vantaggiosi. Questo a causa del fatto che i collegamenti vengono sollecitati poco, in quanto gli elementi di legno sono ad interasse piccolo gli uni dagli altri. Inoltre nelle costruzioni a traliccio la trasmissione dei carichi verticali avviene direttamente mediante giunti a contatto.

Sistema TETTO
Il tetto svolge un ruolo rilevante nel bilancio energetico dell'edifici, in particolare negli edifici bassi e negli alloggi sottotetto, in ragione dell'alta incidenza della sua superficie rispetto alla superficie complessiva dell'involucro (chiusura). Così, gli interventi volti a incrementare le sue prestazioni termiche possono incidere notevolmente sul miglioramento del microclima interno, sulla riduzione dell'inquinamento ambientale e dei costi di esercizio (conseguenti alla minore richiesta di potenza, sia per il riscaldamento invernale che per il raffrescamento estivo). Tra i numerosi modi per classificare le coperture discontinue ce n'è uno particolarmente importante di fonte UNI (norma 8627), riferito al loro comportamento igrotermico e basato sul ruolo di due parametri: l'isolamento termico e la ventilazione. L'utilizzo di un criterio che permette la realizzazione del cosiddetto "tetto freddo" (cioè isolato e ventilato) consiste proprio nell'adempiere sia la funzione termoisolante che quella di ventilazione.

Sistema PERLINE MM 33 E MM 50
Nella realizzazione di casette da giardino, gli spessori delle pareti che si possono utilizzare sono due: mm 33 e mm 50. Quando si decide di optare per una parete da 50 mm, l'angolo può essere implementato solo con incastro blockbau. Quando si sceglie di realizzare la parete con perlina da 33 mm le soluzioni sono invece due. La perlina con incastro blockbau e quella con angolo semplice e copertura con coprifilo. L'altezza delle perline da 33 mm è di mm 135 utile, per quelle da 50 mm l'altezza è di mm 125 utile. Per avere un'idea più chiara del tipo di lavorazione che verrà effettuata per ogni tipo di criterio, si consiglia di cliccare sull'immagine a fianco. Si aprirà una breve descrizione in pdf che mostrera nei dettagli il tipo di lavorazione effettuata.

SPECIFICHE e MATERIALE utilizzato
Generalmente il tipo di materiale utilizzato per la costruzione di case e casette, è legno di abete, kvh o bilama a seconda della sezione e del tipo di finitura che si vuole ottenere. Eseguiamo progetti su misura del cliente e in caso di richiesta, rilasciamo bozza di progetto della struttura, utile per la domanda di permesso di costruire da presentare in comune. Tutte le strutture realizzate sono progettate con software CAD 3D e la loro lavorazione è effettuata con centro di lavoro specifico per case in legno. Il legname utilizzato è marcato CE e risponde ai requisiti delle normative sull'impiego del legno per uso strutturale.

PUNTO LEGNO - TETTI E CASE IN LEGNO - IMBALLAGGI INDUSTRIALI
P.Iva: 03919960165 - Via San Carlo, 7- 24015 S.Giovanni Bianco (Bergamo) Tel. 0345.41718 - puntolegnobg@gmail.com - puntolegnosnc@ticertifica.it